IL MONDO DI FERDI

Chi è Ferdi

Il più piccolo di tre fratelli, il cucciolo di casa, un cucciolo di un metro e ottanta, due enormi spalle e grandi occhi neri.
Ha un sorriso che ti scioglie e l’arcobaleno nel cuore.
Ama la sua famiglia Ferdi, sopra ogni cosa, i suoi fratelli sono le sue rocce.
Lui ama i cani e il susseguirsi delle stagioni perché sa che il meglio deve ancora venire. Sogna viaggi lontani e avventure.
Ottimista per vocazione.

Eterno bambino e fratello maggiore per i suoi tanti amici, che siano quelli di sempre o quelli incontrati da poco ma già entrati a far parte del suo mondo.

I suoi abbracci sono un giro di giostra e i suoi consigli mai scontati.

Chiunque l’abbia conosciuto sa bene che era sempre pronto a perdonare, appena uno o due secondi dopo aver dato sfogo a quei piccoli e necessari dissapori della vita.

Per tutti c’è un sorriso, una pacca sulle spalle e una parola detta col cuore.

E trova sempre il tempo per un giro in vespa o per mangiare un panino in compagnia.

Ferdi ama la musica. È la colonna sonora della sua vita e odia le ingiustizie. Sogna un mondo equo.

Ama il mare, la natura. Ama scalare a piedi nudi all’alba il vulcano dell’isola in cui ha imparato a sentirsi libero e ha vissuto le estati della sua meravigliosa vita.

Ama tutto ciò che lo circonda, persino la scuola nei noiosi pomeriggi d’inverno vicino al camino con la testa china sui libri mentre il cuore spia la mente che viaggia altrove, libera ed entusiasta...

Lascia tanti ricordi Ferdi, ricordi forti e potenti di sorrisi, di abbracci, di risate e lunghe chiacchierate, sulla vita, sul futuro, su Dio e sull’amicizia, sul rap e la poesia nella musica, sul cibo, sul cinema e la scuola.

Ricordi di pianti di commozione e sorrisi di complicità.

Ricordi di scorpacciate tra amici e famiglia e tuffi in un mare blu , e poi le partite a pallone e le feste che dovevano essere per venti e diventavano per cento, e magari più, perché la sua vera passione era stare con gli Altri.

E così vogliamo che sia ancora.

Ferdi ci ha donato e lasciato tanto, tanto amore.

Un amore che non finisce e che molto spesso sembra anche capace di oltrepassare quelle barriere che sembrerebbero invalicabili.

Un amore capace di superare anche il distacco...

Ecco chi è Ferdinando che dal primo maggio del 2018 avrà sedici anni per sempre.

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link